Logo
pagina facebookpagina linkedinpagina houzz
 
interiors
R+S Appartamento
Majano, Udine, Italia
ANNO
2003-2004
CLIENTE
Privato
INCARICO
Progetto e Direzione Lavori
SUPERFICIE LOTTO
100 mq
È la ristrutturazione completa di un appartamento costruito negli anni ’80, che nell’occasione è stato riorganizzato secondo un layout più moderno e funzionale, a servizio dello stile di vita dei nuovi occupanti. È stata un’operazione sinergica di modulazione, composizione e dimensionamento di arredi, luci e colori, cogliendo le tendenze del gusto e l’evoluzione degli stili nel contesto culturale e sociale attuale.
Il primo intervento necessario è stato quello di creare un open space fra la cucina e la zona living, donando maggiore luminosità e armonia ai locali. Sono state eliminate nicchie e guardaroba in muratura, a favore di spazi liberi da ingombri fissi. Il bagno padronale è stato concepito secondo linee essenziali e colori neutri.
Tutte le finiture interne sono state sostituite in funzione a un generale rinnovo della percezione dello spazio interno, riferito a codici architettonici moderni ed razionali. Nelle scelta dei materiali, massima priorità è stata data alla ricerca di materiali naturali ed ecocompatibili.
La scelta dell’arredo è stata guidata dall’amore per linee disinvolte e confortevoli, rivolte a degli utenti a cui piace la semplicità delle forme. Ogni locale è stato donato d’identità propria, ma gli stessi si valorizzano ancor più quando vengono percepiti nell’insieme armonico della composizione. La scelta è stata diretta su tinte chiare, con l’inserto di alcune decise note di colore.
Dal punto di vista della riqualificazione energetica sono stati sostituiti i serramenti esterni e il generatore di calore, al fine di donare un nuovo confort abitativo all’alloggio.


interiors
R+S Appartamento
Majano, Udine, Italia
ANNO
2003-2004
CLIENTE
Privato
INCARICO
Progetto e Direzione Lavori
SUPERFICIE LOTTO
100 mq
È la ristrutturazione completa di un appartamento costruito negli anni ’80, che nell’occasione è stato riorganizzato secondo un layout più moderno e funzionale, a servizio dello stile di vita dei nuovi occupanti. È stata un’operazione sinergica di modulazione, composizione e dimensionamento di arredi, luci e colori, cogliendo le tendenze del gusto e l’evoluzione degli stili nel contesto culturale e sociale attuale.
Il primo intervento necessario è stato quello di creare un open space fra la cucina e la zona living, donando maggiore luminosità e armonia ai locali. Sono state eliminate nicchie e guardaroba in muratura, a favore di spazi liberi da ingombri fissi. Il bagno padronale è stato concepito secondo linee essenziali e colori neutri.
Tutte le finiture interne sono state sostituite in funzione a un generale rinnovo della percezione dello spazio interno, riferito a codici architettonici moderni ed razionali. Nelle scelta dei materiali, massima priorità è stata data alla ricerca di materiali naturali ed ecocompatibili.
La scelta dell’arredo è stata guidata dall’amore per linee disinvolte e confortevoli, rivolte a degli utenti a cui piace la semplicità delle forme. Ogni locale è stato donato d’identità propria, ma gli stessi si valorizzano ancor più quando vengono percepiti nell’insieme armonico della composizione. La scelta è stata diretta su tinte chiare, con l’inserto di alcune decise note di colore.
Dal punto di vista della riqualificazione energetica sono stati sostituiti i serramenti esterni e il generatore di calore, al fine di donare un nuovo confort abitativo all’alloggio.